Bressanone, 14.03.05

Carissimo Gustavo,

mi sempre piaciuta la tua fotografia piena di senso umano.

Mi sempre cara e preziosa la tua amicizia e la tua benevolenza nei miei confronti.

Mi sempre caro pensare con nostalgia ai miei primi successi fotografici valorizzati anche da te.

Mi piace la tua monografia affettuosamente commentata da G.B.Gardin.

Grazie

Giorgio Rigon